Risparmia tempo e denaro con Servizi IVA su Amazon

Domande frequenti

Introduzione

Servizi IVA su Amazon ti consente di dedicare più tempo alla tua attività, semplificando l'assolvimento dei tuoi obblighi in materia di IVA. Con Servizi IVA su Amazon, puoi completare la registrazione IVA e inviare la relativa dichiarazione da Seller Central per soli 400 € all'anno. Amazon si avvale della collaborazione di Avalara, fornitore di servizi fiscali a livello globale, per offrire questo servizio in Italia, nel Regno Unito, in Germania, Francia, Spagna, Polonia e Repubblica Ceca.

Servizi IVA su Amazon non si occupa di espletare gli adempimenti IVA nel paese in cui è registrata la tua azienda.

L'IVA è un'imposta sui consumi. Viene applicata alle transazioni aziendali, alle importazioni e allo scambio di merci tra stati membri dell'Unione Europea (UE).

Per maggiori informazioni sull'IVA, consulta la pagina Risorse IVA.

Il prezzo annuale è pari a 400 € per ciascun paese in cui effettui transazioni attraverso il canale di Amazon. Se hai l'obbligo di registrazione ai fini IVA in un paese supportato da Servizi IVA su Amazon, il tuo numero di partita IVA per questo paese è incluso nell'acquisto di un anno di servizi IVA per il paese stesso.

La tariffa Servizi IVA su Amazon per ciascun paese copre:

- numero di partita IVA (se necessario)

- dichiarazioni IVA mensili, trimestrali e annuali in base ai requisiti del paese di registrazione

- dichiarazione Intrastat

- registro delle vendite comunitarie

- dichiarazione locale obbligatoria, come lo Spesometro in Italia

Se utilizzi altri canali di e-commerce per svolgere la tua attività, devi fornire i dati relativi alle transazioni eseguite su canali diversi da Amazon per consentire il calcolo esatto dell'IVA dovuta. Per gli adempimenti che riguardano canali diversi da Amazon, viene applicato un costo aggiuntivo di 100 EUR per paese all'anno.

La fatturazione e l'addebito della tariffa per Servizi IVA su Amazon sarà sull'account del marketplace europeo primario. La tariffa verrà detratta come "Aggiornamenti vari" rispetto al saldo esistente.

Se il marketplace di registrazione è il Regno Unito, ci occuperemo di convertire il costo del servizio in Sterline britanniche in base al tasso di cambio pubblicato dalla Banca Centrale Europea.

Il prezzo non include le commissioni governative (ad es. affrancatura) o servizi supplementari acquistati dal responsabile fiscale.

Per iniziare a utilizzare il servizio, devi seguire quattro semplici passaggi:

Passaggio 1: Registrati. Inserisci i Servizi IVA su Amazon al tuo account Seller Central.

Passaggio 2: Fornisci le informazioni. Inserisci le informazioni sulla tua attività e fornisci i documenti di supporto. Adeguiamo i requisiti per soddisfare le tue esigenze e ridurre il lavoro.

Passaggio 3: Configura l'account. Le tue transazioni eseguite tramite il canale Amazon vengono automaticamente elaborate in un unico report. Se svolgi la tua attività utilizzando anche canali diversi da Amazon, devi semplicemente fornire questa informazione (viene applicata una commissione di elaborazione supplementare di 100 EUR).

Passaggio 4: Inizia a compilare la dichiarazione. Basta un semplice clic per approvare tutte le dichiarazioni. Per garantire la massima accuratezza, collaboriamo con Avalara, fornitore di servizi fiscali a livello globale.

Come funziona

Se hai l'obbligo di registrazione ai fini IVA in un paese supportato da Servizi IVA su Amazon, il tuo numero di partita IVA per questo paese è incluso nell'acquisto di un anno di servizi IVA per il paese stesso.

Nell'ambito del programma Servizi IVA su Amazon, collaboriamo con Avalara, il rappresentante fiscale che ti guiderà nelle varie fasi della raccolta e presentazione di documenti al fine di perfezionare la tua registrazione IVA. Quando scegli di utilizzare Servizi IVA su Amazon, devi semplicemente selezionare i paesi in cui devi registrarti ai fini IVA e sottoscrivere l'abbonamento. Riceverai un numero di partita IVA per ciascun paese selezionato.

Se importi prodotti nell'UE allo scopo di rivenderli, di norma sarai tenuto a versare l'IVA sulle importazioni (ed eventuali dazi all'importazione) alle autorità fiscali del paese in cui i prodotti vengono importati. Ti ricordiamo che sei tenuta ad aprire una partita IVA in ogni paese UE in cui   immagazzini i tuoi prodotti. Poiché esistono diverse modalità di applicazione e versamento dell'IVA sulle importazioni, ti consigliamo di rivolgerti a un consulente fiscale.

Sei tenuto ad adempiere a tutti gli obblighi previsti in materia di IVA. Consulta la pagina Risorse IVA per maggiori dettagli.

Suggerimento: quando vendi in più marketplace europei di Amazon, ti ricordiamo che potresti essere soggetto al pagamento dell'IVA in vari stati membri ed è pertanto possibile che tu debba richiedere un numero di partita IVA diverso in ciascun paese in cui vendi i tuoi prodotti. Per conoscere gli obblighi IVA a tuo carico nell'UE, ti invitiamo a rivolgerti al tuo consulente fiscale.

Quando vendi prodotti da un paese dell'UE a un altro paese dell'UE, devi ricordare che l'aliquota fiscale può variare in base al paese.

Se i tuoi prodotti sono immagazzinati in un paese dell'UE, devi registrarti ai fini IVA in quel paese. Inoltre, se trasferisci i tuoi prodotti da un paese dell'UE a un altro o se Logistica di Amazon trasferisce i tuoi prodotti da un centro logistico a un paese diverso da quello in cui tali prodotti erano stoccati, anche il trasferimento potrebbe essere considerato come una transazione soggetta a IVA. Sei tenuto ad adempiere a tutti gli obblighi previsti in materia di IVA.Sei tenuto ad adempiere a tutti gli obblighi previsti in materia di IVA.

Sei tenuto ad adempiere a tutti gli obblighi previsti in materia di IVA. Consulta la pagina Risorse IVA per maggiori dettagli.

Suggerimento: quando vendi in più marketplace europei di Amazon, ti ricordiamo che potresti essere soggetto al pagamento dell'IVA in vari stati membri ed è pertanto possibile che tu debba richiedere un numeroaprire una di partita IVA diverso in ciascun paese in cui vendi i tuoi prodotti. Per conoscere gli obblighi IVA a tuo carico nell'UE, ti invitiamo a rivolgerti a un consulente fiscale.

Con Servizi IVA su Amazon, ci sono 4 passaggi da dare ogni mese:

Passaggio 1: Invio di informazioni sui prodotti: modifica il tuo file informazioni fiscali sul prodotto entro il terzo giorno del mese

Amazon procede al consolidamento delle transazioni relative ai marketplace Amazon del mese precedente: il report di Amazon sulle transazioni IVA è disponibile per il download il giorno 3 del mese

Passaggio 2: [Facoltativo] Invio dei dati relativi ai canali diversi da Amazon: aggiorna il modulo relativo agli ulteriori adempimenti IVA entro il giorno 6 del mese

L'agente fiscale prepara le dichiarazioni richieste per il paese e le sottopone alla tua verifica: l'elaborazione dei dati, il consolidamento dei report e la compilazione delle tue dichiarazioni IVA avviene in tempo reale

Passaggio 3: Verifica e approvazione delle dichiarazioni: devi semplicemente cliccare su "Approva" per ogni paese

L'agente fiscale invia quindi le dichiarazioni all'autorità fiscale: non dovrai più procurarti francobolli e indirizzi, né preoccuparti delle scadenze

Passaggio 4: Versamento dell'IVA: ti indicheremo l'importo dell'IVA da versareper ciascun paese,non dovrai fare altro che effettuare il pagamento

Esistono tre passaggi per completare la registrazione IVA:

Passo 1: Prepara i documenti. Completa le domande di base sulla tua attività e fornisci i documenti richiesti per legge.

Passo 2: Stampa e firma i documenti. In base alle informazioni immesse, il responsabile fiscale completerà in tua vece tutti i moduli governativi; sarà sufficiente stamparli e firmarli.

Passo 3: Invia le copie cartacee. Invia al responsabile fiscale le copie fisiche dei documenti firmati.

Durante il processo di registrazione IVA, riceverai e-mail settimanali che ti permetteranno di rimanere aggiornato sullo stato e seguirne l'avanzamento.

Il servizio di calcolo dell'IVA è obbligatorio per le dichiarazioni di Servizi IVA su Amazon. Puoi iniziare la registrazione IVA senza aver attivato il servizio di calcolo dell'IVA, ma sarà necessario attivarlo una volta ricevuto il numero di partita IVA. Puoi attivare il servizio di calcolo dell'IVA in Seller Central, qui. Per maggiori informazioni sul servizio di calcolo dell'IVA, visita la pagina di metodologia di calcolo, qui.

Altre domande

Servizi IVA su Amazon presenta due criteri di idoneità:

(1) Servizio di calcolo dell'IVA: per le dichiarazioni ai fini IVA con Servizi IVA di Amazon, è obbligatorio attivare il servizio di calcolo dell'IVA (VCS).

Puoi iniziare la registrazione IVA senza averlo attivato, ma sarà necessario attivarlo una volta ricevuto il numero di partita IVA. Puoi attivare il servizio di calcolo dell'IVA in Seller Central, qui. Per maggiori informazioni sul servizio di calcolo dell'IVA, visita la pagina di metodologia di calcolo, qui.

(2) Sede nell'Unione Europea: al momento supportiamo solo i venditori con sede nell'Unione Europea.

Nell'ambito di questo servizio, l'agente fiscale è il partner esterno che ti aiuterà nell'adempimento di tutti gli obblighi previsti dalla legge in materia di IVA. Tra i compiti spettanti alla'agente fiscale figurano i seguenti:

  • Fornirti assistenza nell'apertura di partita IVA
  • Fungere da punto di contatto con le autorità fiscali per questioni attinenti all'IVA
  • Prepararei ed inviare le dichiarazioni IVA per tuo conto
  • Tenerti aggiornato sulle principali modifiche alle norme in materia di IVA

Nota: l'agente fiscale non è un consulente e pertanto non potrà fornirti alcuna consulenza di natura fiscale

Amazon mantiene e ospita Servizi IVA su Amazon su Seller Central. Inoltre, Amazon ti fornirà assistenza ne:

  • Consolidare i dettagli relativi alle tue transazioni Amazon
  • Controllare e segnalare la presenza di determinati errori nei dati caricati
  • Trasferire i dati consolidati alla'agente fiscale per la preparazione delle dichiarazioni
  • Fornire supporto per l'uso di Seller Central

Amazon non si occupa di compilare le tue dichiarazioni IVA, né di inviarle alle autorità fiscali.